Testimonianze di pazienti

di Chiara Riso

Il racconto delle esperienze può rappresentare una fonte conoscitiva per chi ascolta. Psicoterapeuti in Formazione dedica uno spazio alle testimonianze delle persone che vivono una sofferenza psicologica.

Le pubblicazioni nella Sezione Testimonianze hanno un duplice intento.Psicoterapeutiinformazione

Il primo è orientato verso i pazienti che, partendo dalla lettura degli scritti, possono trovare un canale di condivisione dei vissuti e di riconoscimento della sofferenza, soprattutto se vivono un disagio simile a colui che scrive.

Il secondo è rivolto agli psicoterapeuti. La comprensione dell’esperienza interiore è un buon punto di partenza per la conoscenza dell’altro e può aiutare ad avvicinarsi con maggior empatia a chi vive il disagio. I contributi delineano gli stati mentali ed emotivi che accompagnano la sofferenza e aiutano ad assumere il punto di vista del paziente, risultando utili ad immedesimarsi nel suo dialogo interno e a chiarire i meccanismi del funzionamento e del mantenimento del problema.

E a tal proposito vi segnalo che è appena stata pubblicata la testimonianza di una paziente con DBP curata per il suo disturbo ossessivo dal titolo “Quando le bambine fanno le cattive (o è il DOC a farglielo credere?)”, a mio avviso molto interessante per il modo in cui vengono descritti i suoi stati interni.

Buona lettura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.