Il Coping Power Program: due giorni a Viterbo

di Carlo Buonanno cbuonanno

Sabato 14 e domenica 15 dicembre, presso la Sala Conferenze della Biblioteca Consorziale di Viterbo, si è svolto il corso di aggiornamento sul Coping Power Program (CP), condotto dal Dr. Pietro Muratori. L’evento è stato organizzato  dall’AIRRI MEDICAL di Viterbo e patrocinato dalla SITCC Lazio.

Messo a punto da John Lochman, Il CP è tra i pochi programmi di intervento di gruppo per il trattamento dei disturbi da comportamento dirompente che ha superato il vaglio delle prove di efficacia. Esso prevede la contestuale attivazione di un setting per i bambini in età compresa tra gli 8 e i 14 anni ed un setting, sempre di gruppo, per i genitori. Coping Power

Il CP ha il pregio di essere trattamento che ordina in una sequenza coerente procedure in parte già utilizzate in passato, sfruttandone al massimo le potenzialità. L’articolazione in sessioni con un’agenda setting definita e condivisa tra i bambini, oltre che l’impegno richiesto per gli homework, garantisce una costante motivazione alla terapia, indispensabile affinché in un piccolo paziente si realizzi cambiamento. Il confronto con gli altri e l’esperienza diretta di non essere gli unici a patire una simile condizione di disagio contribuisce ulteriormente agli scopi della terapia.

Sentirsi minacciati e reagire difensivamente ad adulti vissuti come autorità ingiuste o a regole del cui rispetto non se ne vede la convenienza, perché da quelle stesse autorità imposte sono alcuni dei domini su cui il CP interviene. E lo fa differenziando le procedure in relazione alla tipologia di paziente. Un esempio è rappresentato dalla necessità suggerita di ricorrere alle procedure fondate sulla somministrazione di rinforzi, soprattutto con pazienti caratterizzati da elevati livelli di arousal, diversamente da quanto accade con i soggetti a bassa attivazione, conosciuti in letteratura con il nome di Callous Unemotional.

Bibliografia
Lisa A. Lenhart, John E. Lochman, Karen Wells. Coping Power. Programma per il controllo di rabbia e aggressività in bambini e adolescenti. Erickson.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.